La caduta del muro di Berlino

Laissez faire, laissez passer! Oggi non è più tempo di arrestare  persone! Non lo sai che oggi è il 9 novembre 1989? Oggi non è più tempo di interrompere il flusso della merce! Suvvia! Come on! Solo un migliaio di dollari Vi costerà Un rimorchio pieno zeppo ! Alle 9 e 9 di sera Il … Continua a leggere La caduta del muro di Berlino

Nell’Olimpo dei poeti

A volte anche i poeti hanno bisogno di un'iniezione di autostima e di orgoglio. E' quello che ho provato nel leggere che la mia nuova silloge poetica "Gli Arcani Maggiori" si trova al 37.mo posto nella classifica Amazon dei libri più letti. Sono andato a scorrere la classifica Amazon dei poeti e nei primi cinquanta  … Continua a leggere Nell’Olimpo dei poeti

M’arregordu – 10

M'arregordu ca  in su 1970 si disputesit su Campionau Mondiali de su Futbol, in Messico. In sa squadra de s'Italia giògada intzarasa mitadi de su Casteddu e Gigi Riva potàda sa maglia n. 11. Deu a Riva,  d'hia biu gioghendi a su stadiu Amsicora, innui mi bitìada fradi miu Marinu, su spacciau, ca mi obìada … Continua a leggere M’arregordu – 10

Dalla Sicilia al Piemonte con Garibaldi

Il romanzo "Dalla Sicilia al Piemonte con Garibaldi" ha una storia lunga e travagliata. Esso narra, in forma romanzata, le vicende di un eroe garibaldino siciliano, realmente esistito, Gaspare Nicolosi da Mazara del Vallo (TP). La storia mi venne raccontata da una nipote in linea diretta dell'eroe: Silvia Nicolosi Dessy Deliperi, morta ultracentenaria a Cagliari, … Continua a leggere Dalla Sicilia al Piemonte con Garibaldi

Londres para siempre – 22

Capitulo Doce The Road’s Rats Esa visión del verano tan  inesperada  se prolongó durante mucho tiempo y constituye  el más hermoso recuerdo de ese año en Londres. Mi  tienda de helados, en Leicester Square,  se había convertido en un lugar de encuentro y me sentía en el centro del mundo, de una manera sencilla y … Continua a leggere Londres para siempre – 22

M’arregordu – 8

M'arregordu, candu fadìa sa prima ragioneria, in Casteddu, inghitzesint is scioperusu. Deu femu troppu piticu po cumprendi, ma mi ponìa a s'ascutu. A s'intrada de sa scola, is istudentis prus mannus, donanta volantinusu de propaganda. Fueddanta, cussus volantinus, de politica. Fianta contras a sa D.C., contras a su Guvernu, contras a is Americanus e a … Continua a leggere M’arregordu – 8

M’arregordu – 7

M'arregordu ca no femu homini ancora ma nimancu femu prusu picciocheddu. Apustis de sa terza media in domu, babbu e mamma, detzidesint de m'iscriri in Casteddu, a sa scola po arragionierisi. A s'hora no fudi obligatoriu, cumenti esti oindì, ca c'esti s'obligu de istudiai fintzasa a sexi annusu. Intzarasa si mandànta a sa scola superiori … Continua a leggere M’arregordu – 7

Storia vera di un eroe garibaldino

Capitolo Terzo 19 giugno 1860 Le truppe borboniche lasciano Palermo     Il fuoco nemico sulla mia spalla si è già spento, ma non sì è spento il fuoco che ci infiamma il cuore per Garibaldi e per l’auspicio di un’Italia libera dal giogo degli stranieri. Quel fuoco aveva incominciato ad infiammarmi il cuore sin … Continua a leggere Storia vera di un eroe garibaldino